Le mascherine, utilizziamole correttamente

Farmacia Cadeddu

La mascherina ci accompagna, ormai da diversi mesi, nella vita di tutti i giorni, ma la stiamo utilizzando nel modo corretto?

Esistono in commercio moltissimi tipi di mascherine, vediamo insieme quali sono le più diffuse e come devono essere adoperate.

Anzitutto va detto che le mascherine di uso comune possono essere classificate in due grandi famiglie: monouso e lavabili.

Le mascherine monouso possono a loro volta essere suddivise in:

Macherine chirurgiche: sono le più economiche e le più utilizzate, ma attenzione, sono utilizzabili una sola volta e vanno smaltite nell'indifferenziato.

Macherine FFP2: è una tipologia di mascherina che garantisce una protezione maggiore rispetto alla chirurgica (potere filtrante maggiore del 95%), definita appunto FFP2, questa categoria comprende le mascherine con valvola di espirazione, che proteggono solo chi le indossa (e sono per questo sconsigliate per l'utilizzo comune) e le mascherine senza valvola, sia rigide che non (KN95).

Le mascherine FFP2 hanno durata di circa 8-10 ore per cui, se vengono indossate per un lasso di tempo minore, possono essere igienizzate e riposte in luogo asciutto, per poi essere riutilizzate.

Come igienizzante è necessario utilizzare spray appositi oppure soluzioni di alcool al 70% (una parte di acqua per tre parti di alcool).

Le mascherine lavabili sono mascherine in tessuto, con potere filtrante pari alle mascherine chirurgiche ma, a differenza di queste, possono essere lavate (seguendo le opportune procedure) e riutilizzate numerose volte.

Sono poche quelle in commercio che possono vantare la certificazione, ottenuta attraverso prove di laboratorio, che ne attesti il mantenimento delle caratteristiche originali anche dopo un preciso numero di lavaggi (generalmente identificato a 60°C e 90°C).

A prescindere dalla tipologia della mascherina che si utilizza bisogna però stare attenti a seguire alcuni importanti accorgimenti:

mettere e togliere la mascherina toccando esclusivamente gli elastici;

indossare la mascherina accertandosi di coprire bene sia naso che bocca;

igienizzare/lavare solo le mascherine idonee a questa procedura e non le mascherine monouso che, se lavate, perdono la loro funzione;

assicurarsi di acquistare solo mascherine certificate DPI (dispositivo di protezione individuale) e/o in possesso della conformità europea CE o certificate presso l'Istituto Superiore di Sanità.

Per maggiori informazioni potete seguirci sui nostri canali digitali di informazione, contattarci al nostro numero whatsapp e, per rimanere sempre aggiornati sulle novità, sugli eventi e sulle promozioni della tua Farmacia, potete iscrivervi subito alla nostranewsletter!

A presto!!