Aerosolterapia

Farmacia Cadeddu

L'aerosolterapia è una tecnica di somministrazione di terapie per la prevenzione e il trattamento di patologie delle vie aeree; consiste nel ridurre i farmaci in piccolissime particelle sospese all’interno di un gas (solitamente aria) per creare una nebbia molto fine in grado di arrivare in profondità nelle vie respiratorie.

I vantaggi di tale via di somministrazione sono diversi:

- Azione locale mirata, che non coinvolge l’organismo a livello sistemico.

- Guarigione più veloce ed efficace rispetto a trattamenti con sciroppi e compresse.

- Farmaco diffuso direttamente al bersaglio da trattare.

- Il dosaggio necessario per sortire l'effetto terapeutico è ridotto rispetto alle altre vie di somministrazione.

- Facile utilizzo domiciliare, anche per bambini ed anziani

L'aerosolterapia necessita di un dispositivo che riduca le sostanze terapeutiche in microscopici corpuscoli, questo apparecchio è detto nebulizzatore.

L'apparecchio per l'aerosol è costituito da un compressore, che emette un flusso d'aria, il quale raggiunge l'ampolla, contenente il farmaco, mediante un tubo di plastica.
Oltre al nebulizzatore e all'ampolla, il dispositivo comprende anche una serie di diversi accessori, da scegliere secondo le necessità: boccaglio (è l'erogatore da preferire nella terapia inalatoria delle vie aeree inferiori poiché evita che avvenga la deposizione nasale del farmaco, ricordiamo infatti che il naso agisce da filtro, limitando l'effetto terapeutico della sostanza); la mascherina (è il dispositivo più comodo da utilizzare, tuttavia può depositare l'aerosol anche su pelle del viso, occhi e mucosa nasale) e la forcella nasale (utilizzata in caso di somministrazione diretta alla mucosa del naso).

L'aerosolterapia deve essere effettuata seguendo scrupolosamente le indicazioni in base alla tipologia di apparecchio che si possiede, molto importante è maneggiarlo con le mani ben pulite e ricordarsi di eseguire la pulizia e la disinfezione adeguata degli accessori dopo ogni utilizzo.

Esistono molti tipi differenti di nebulizzatori, ognuno dei quali soddisfa diversi requisiti. Scegliere il giusto nebulizzatore dipende dalla natura del disturbo o dai sintomi che si presentano. Ad esempio è importante scegliere un nebulizzatore che produca goccioline più grandi, per trattare le patologie delle vie respiratorie superiori, e un nebulizzatore che produca particelle di dimensioni più piccole per trattare le patologie delle vie respiratorie inferiori. Altri aspetti importanti da prendere in considerazione sono la frequenza, l’intensità e il luogo di utilizzo del dispositivo.

In generale bisogna scegliere un apparecchio di qualità, che permetta un utilizzo semplice ed efficace e che duri nel tempo

Per maggiori informazioni potete seguirci sui nostri canali digitali di informazione, contattarci al nostro numero whatsapp e, per rimanere sempre aggiornati sulle novità, sugli eventi e sulle promozioni della tua Farmacia, potete iscrivervi subito alla nostra newsletter!

A presto!!