La misurazione dell’età cardiovascolare è una valutazione non invasiva per la prevenzione e lo screening dell’ipertensione arteriosa che esamina la pressione sanguigna e la rigidità

delle arterie. Determinare la rigidità arteriosa equivale a stimare la capacità delle arterie di espandersi e contrarsi in relazione alle varie fasi del ciclo cardiaco. Un’arteria più rigida oppone una maggiore resistenza al passaggio del flusso sanguigno, causando ipertensione, intenso sforzo del cuore al passaggio del sangue e infine un minore apporto di sangue agli organi periferici.

QUANDO FARE IL TEST

Le statistiche stimano che il 50% delle persone ipertese non sa di esserlo.

Determinare l'età cardiovascolare permette di misurare la rigidità arteriosa e quindi di individuare precocemente eventuali lesioni aterosclerotiche iniziali e l'ipertensione.

L'ipertensione arteriosa non è una malattia di per sé ma è considerata un fattore di rischio per numerose malattie quali ad esempio ictus cerebrale e infarto cardiaco.

La prevalenza di alcune patologie, come l'ipertensione arteriosa, la cardiopatia ischemica e lo scompenso cardiaco, aumenta con l'invecchiamento, sia per modificazioni fisiologiche dell'apparato cardiovascolare che per una prolungata esposizione a diversi fattori di rischio. Generalmente, l'insorgere di queste patologie è associato ad un aumento della rigidità arteriosa. Per tutti questi motivi, valutare l'età cardiovascolare è un metodo veloce di screening per individuare precocemente una di queste problematiche.

COME SI SVOLGE IL TEST

Durante il test vengono misurati i seguenti parametri:

• Pressione diastolica e sistolica con precisione professionale.

• Indice di rigidità arteriosa. La bibliografa clinica recente lo indica come marker di riferimento per il rischio cardiovascolare ed è un indice di possibili danni agli organi periferici, legati alla riduzione della pressione periferica.

• Indice di aumento: misura la resistenza vascolare periferica.

L’insieme dei valori rilevati defniscono un’«età cardiovascolare» in relazione all’età anagrafca.

La valutazione ha una durata di circa 15 minuti.

COSTO

€ 20,00