Il COVID-19 è una malattia infettiva respiratoria acuta, i pazienti infetti rappresentano la maggiore causa di diffusione del virus. Anche i soggetti infetti asintomatici possono rappresentare una fonte di infezione.

Il test rapido serve per il riconoscimento dell'antigene della proteina del nucleocapside SARS-CoV-2. L'antigene è generalmente rilevabile nei campioni raccolti nelle alte vie respiratorie nella fase acuta dell'infezione.

Il test rapido effettuato in Farmacia è un tampone ufficiale approvato dal ministero, si tratta di un'analisi immunocromatografica in vitro per il rilevamento qualitativo dell'antigene proteico del nucleocapside SARS-CoV-2 direttamente in campioni di tampone nasale o salivare; ha sensibilità relativa pari al 98,32% e specificità relativa del 99,60%.

L'accuratezza è del 99,42%.

QUANDO FARE L'ANALISI

Il tampone rapido in Farmacia può essere effettuato nel caso in cui sia necessario un certificato di negatività (green pass valido 48 h) mentre i soggetti che hanno avuto contatti con positivi (sia sintomatici che non) devono sempre rivolgersi al proprio medico di base.

COME SI SVOLGE L'ANALISI IN FARMACIA

Il test viene eseguito con un prelievo di campione effettuato tramite tampone nasale o salivare. Il tempo di esecuzione è di circa 5 minuti, il risultato sarà invece disponibile entro qualche ora.

COSTO

12-18 anni € 8,00

0-12 anni e >18 anni € 15,00